Il decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 disciplina la responsabilità delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato.

Tale responsabilità è riferita ai reati, elencati nel testo normativo, commessi nell’interesse o a vantaggio dell’ente, da persone che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione dell’ente o di una qualsiasi organizzazione dotata di autonomia finanziaria o funzionale. La responsabilità si riferisce anche alle persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di uno dei soggetti sopra indicati.

EMiT Feltrinelli ha ritenuto coerente alle proprie politiche aziendali adottare un Modello di organizzazione, gestione e controllo conforme alle finalità e prescrizioni del D.Lgs. 231/20021 che consta di una parte generale e di una parte speciale.