1

Gen

2000

Oracle Plsql

Obiettivi

Il corso ha come obiettivo l’apprendimento delle caratteristiche e della sintassi del linguaggio PL/SQL, della gestione delle eccezioni in fase di esecuzione del codice e della costruzione dl blocchi anonimi e di procedure, funzioni e package.

Programma

Oracle Plsql

  • introduzione al linguaggio pl/sql: panoramica del linguaggio pl/sql, creazione ed esecuzione di un blocco anonimo semplice ,generazione dell’output da un blocco pl/sql, introduzione a sql developer
  • sezioni in un blocco pl/sql: sezioni in un blocco pl/sql, tipi di identificatori in pl/sql, tipi di dati scalari, bind variable, strutture di controllo del codice pl/sql: sintassi dei blocchi pl/sql di base, strutture di controllo (loop, if, ecc,), blocchi nidificati, conversione tra tipi di dati, operatori in pl/sql (%type, %rowtype, ecc.)
  • connessione ad un database oracle: istruzioni select in pl/sql per recuperare dati, manipolazione di dati sul server utilizzando pl/sql (dml e ddl), il concetto di cursore sql , transazioni
  • scrittura di strutture di controllo: elaborazione condizionale con istruzioni if, case, istruzione loop semplice, loop while, loop for, istruzione continue
  • tipi di dati composti e uso dei record: record – cosa sono? attributo %rowtype, come crearli, accesso ai campi del record, uso dei record
  • le collections: i varrays, gli array associativi (tabelle index by), i metodi per le tabelle index by, usodella tabella di record index by
  • i cursori espliciti: descrizione dei cursori espliciti, gestione del cursore, apertura, elaborazione, chiusura del cursore, attributi del cursore, parametri formali di un cursore, cursor for loop, clausola for update e clausola where current of, cursori impliciti
  • gestione delle eccezioni: gestione degli errori e delle eccezioni, sintassi per la gestione delle exception, tipi di exception, internally-defined exception, lista delle exception predefinite,
  • l’exception others, user-defined exception, sqlcode, sqlerrm, propagazione di eccezioni, procedura raiseapplicationerror
  • creazione di stored procedure, stored function e packages: descrizione di stored procedure e stored function, descrizione dell’architettura di un package, creazione, esecuzione e gestione di una procedura, funzione e package, il dizionario di oracle e types e packages forniti con l’installazione di oracle

Prerequisiti

Nessun prerequisito specifico.

 

Per maggiori informazioni compila il modulo qui sotto.
Verrai contattato dai nostri uffici per le informazioni sul corso.

Richiesta informazioni

A marzo segui i corsi in ambito metrologico

Lavori nel mondo della metrologia? EMiT Feltrinelli organizza presso la propria sede di Milano i corsi di formazione: Metrologia di base e Gestione del laboratorio (Risk Management). Clicca e scopri tutti i dettagli.Leggi >

Accesso sicuro ai servizi e alla rete per comunicare con i propri cari

EMIT Feltrinelli apre le sue porte ai cittadini di ogni età che vogliano comunicare in sicurezza tramite gli strumenti digitali. I partecipanti lavoreranno sin da subito sui propri device oppure su quelli messi a disposizione da EMiT Feltrinelli per sperimentare in maniera contestuale un’esperienza formativa per competenze che li prepari ad agire in autonomia nei […]Leggi >

Smart-videomaking – Il video come linguaggio nell’era digitale

NATIVA Il workshop, organizzato da Nativa, si articola su una lezione auto-conclusa di 4 ore che spiega e illustra come si possono generare, editare e pubblicare dei contenuti video utilizzando il proprio smartphone. Il workshop si articola in due momenti: Smartphone e riprese video In questo momento del workshop verranno affrontate le tecniche di inquadratura […]Leggi >